Gentiloni e Dombrovskis: Patto Stabiltà sospeso anche in 2021

Gentiloni e Dombrovskis: Patto Stabiltà sospeso anche in 2021
Valdis Dombrovskis e Paolo Gentiloni
23 settembre 2020

La clausola di sospensione degli effetti del Patto di Stabilità e di crescita resterà attiva anche nel 2021, assicurano il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis e il commissario all’Economia Paolo Gentiloni, in una lettera inviata a tutti i ministri delle Finanze Ue. “Le politiche di bilancio degli Stati membri dovrebbero continuare a sostenere la ripresa per tutto il 2021 – si legge nella lettera -” e, “per prevenire le conseguenze degli sviluppi della pandemia e delle sue conseguenze socio-economiche, la ‘general escape clause (la sospensione del Patto di Stabilità), resterà attiva anche nel 2021”.

“Quando le condizioni economiche lo consentiranno, si potrà perseguire politiche mirate a ottenere posizioni di bilancio prudenti nel medio termine”, aggiunge la lettera dei due commissari. Bruxelles inoltre, invita l’Italia e i Paesi membri a “tenere in considerazione” l’attuazione delle riforme previste dal Recovery Fund in fase di stesura della legge di bilancio e ribadisce che la Commissione “presterà particolare attenzione alla qualità delle misure di bilancio prese e pianificate, per attutire l’impatto della crisi, sostenere la ripresa e rafforzare la resilienza, tenendo in considerazione la sostenibilita’” delle misure stabilite nelle Finanziarie dei vari Paesi.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Catalfo: stop 3 anni contributi per chi assume disoccupate


Commenti