Guardian, telefono Bezos hackerato da principe saudita

Guardian, telefono Bezos hackerato da principe saudita
Jeff Bezos
21 gennaio 2020

Il telefono di Jeff Bezos, capo di Amazon e proprietario del Washington Post, e’ stato “hackerato dal principe ereditario saudita”, Mohammed Bin Salman, cinque mesi prima dell’omicidio nel 2018 del giornalista oppositore saudita Jamal Khashoggi, collaboratore del quotidiano Usa. Lo rivela un’inchiesta del Guardian. Il regime saudita in precedenza aveva negato di aver preso di mira il telefono di Bezos.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
L'allarme del vice governatore: "Sardegna in "quarantena"


Commenti