I militari russi dopo le tante polemiche rientrano da Verona

11 maggio 2020

I russi, dopo tante polemiche, rientrano a Mosca. Cominciato l’invio di attrezzature speciali e personale del Ministero della Difesa della Russia, che ha svolto compiti di assistenza in Italia nella lotta contro la diffusione dell’infezione da coronavirus. In queste immagini il carico trasferito su un aereo Il-76 delle forze russe che prende il volo. Dall’8 maggio, oltre 40 uomini del personale militare e 12 unità di equipaggiamento speciale sono stati riconsegnati alla Federazione Russa con sei voli dall’aerodromo di Villafranca (Verona) verso la Federazione Russa.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Il cardinale Becciu sfida il Papa? No, chiarisco. Spero che Francesco non sia manovrato


Commenti