Marquez: “Stagione breve complicata, aumenta i rischi”

Marquez: “Stagione breve complicata, aumenta i rischi”
Marc Marquez
23 aprile 2020

“Sarebbe complicato avere una stagione breve, perché bisognerebbe prendersi dei rischi, non potendo saltare delle gare non ci sarebbe il tempo per recuperare punti. Ma onestamente non ci penso in questo momento, quando avremo un calendario farò le mie strategie”. E’ l’opinione di Marc Marquez, campione del mondo di MotoGp che ha fatto il punto sul suo infortunio: “La condizione della mia spalla sta migliorando – continua a Sky – nell`operazione o durante la riabilitazione ho avuto un infortunio, il muscolo attorno alla spalla era atrofizzato. Ma negli ultimi giorni prima dell`emergenza coronavirus avevo già ricominciato a fare motocross e mi sentivo meglio. Sarebbe complicato avere una stagione breve, perché bisognerebbe prendersi dei rischi, non potendo saltare delle gare non ci sarebbe il tempo per recuperare punti. Ma onestamente non ci penso in questo momento, quando avremo un calendario farò le mie strategie”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Brasile, Pelè ricoverato di nuovo in terapia intensiva


Commenti