Morto Jaures Alferov, premio Nobel per la Fisica nel 2000

Morto Jaures Alferov, premio Nobel per la Fisica nel 2000
Jaures Alferov
2 marzo 2019

Lo scienziato russo Jaures Alferov, premio Nobel per la fisica nel 2000 per i suoi lavori sui semi-conduttori e le tecnologie legate al laser, è morto a 88 anni. Lo hanno annunciato le agenzie russe. “Jaures Alferov è deceduto oggi”, ha dichiarato la moglie, citata dai media russi.
Jaures Alferov era stato il primo russo a ricevere l’ambito riconoscimento, insieme ai colleghi americani Herbert Kroemer e Jack Kilby. Prima di lui era stato assegnato il premio Nobel per la pace al leader sovietico Mikhail Gorbaciov nel 1990. Il premio Nobel a Alferov aveva dato impulso alla ricerca scientifica russa post-sovietica. Il fisico era anche deputato comunista alla Duma. I suoi lavori pionieristici hanno permesso delle applicazioni pratiche, utilizzate oggi sia per i satelliti che per i telefoni cellulari e anche per gli scanner dei codici a barra.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus, 239 nuovi positivi e 8 vittime nelle ultime 24 h. Obbligo di mascherina fino a Ferragosto


Commenti