Nasce a Palermo la Federazione pubblici esercizi e di spettacolo

Nasce a Palermo la Federazione pubblici esercizi e di spettacolo
6 maggio 2020

Un altro passo avanti per Assoimpresa. Nasce infatti Feipe, la federazione Italiana dei pubblici esercizi e dello spettacolo, il cui presidente – eletto nel corso di un’assemblea che si è tenuta in videoconferenza – è Alfio Zambito. In un momento drammatico per le imprese e per i pubblici esercizi, l’obiettivo di Feipe, assieme ovviamente ad Assoimpresa, sarà quello di dare risposte e tutte le imprese che rischiano addirittura di non poter nemmeno riaprire a causa dell’emergenza coronavirus. “Anche Palermo avrà la propria federazione dei pubblici esercizi – dice il presidente di Assoimpresa Mario Attinasi – l’obiettivo è quello di fornire risposte adeguate. Assoimpresa invece metterà a disposizione tutti quei servizi che potranno risultare utili a tutti gli esercenti in questo periodo di immensa difficoltà. Assoimpresa ha già uno sportello chiamato proprio Covid a disposizione di tutti i propri associati, ovviamente anche tutti gli esercizi legati alla Feipe potranno utilizzarlo”.

“In questo particolare momento particolarmente difficile – ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando – la nascita di un soggetto organizzato che vuole rappresentare le categorie produttive è un segnale di speranza e di lungimiranza. E’ soprattutto il segnale del fatto che tanti, anche nel mondo dell’impresa hanno compreso l’importanza di fare squadra, di unire le proprie energie e risorse per affrontare le difficoltà che tutta la nostra comunità sta attraversando”. Feipe Palermo Assoimpresa chiede interventi urgenti al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in modo da poter agevolare tutti gli esercizi pubblici colpiti da questa crisi covid-19.

Tra i punti fondamentali per dare sostegno alle imprese ci sono le agevolazioni per il pagamento delle utenze con rateizzazioni a partire da ottobre 2020; annullamenti di imposte comunali , regionali e nazionali fino a marzo 2021; anticipare al mese di giugno la “Via dei tesori” sino al mese di novembre; proroga della concessione di occupazione del suolo pubblico a titolo gratuito sino al 31/12/2021 anche per quelle attività che non sono provviste di autorizzazione, attraverso una comunicazione da inviare a mezzo pec al SUAP nella quale sono inseriti tutti i dati relativi al tipo di dehors e planimetria. “Questo gruppo – dice il Presidente di Feipe Palermo Assoimpresa, Alfio Zambito – nasce dall’esigenza di essere punto di riferimento per tanti esercenti e imprenditori, in un momento tragico come quello che stiamo vivendo. E’ un momento di gravità straordinario e ci aspettiamo risposte straordinarie. Abbiamo bisogno di misure straordinarie e di chiarezza estrema”.

Leggi anche:
Papa: mons. Georg Ratzinger fedele servitore del Vangelo
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti