Regione Siciliana non versa Iva fatture per servizi Trenitalia

Regione Siciliana non versa Iva fatture per servizi Trenitalia
Palazzo D'Orleans, sede della presidenza della Regione Siciliana
12 novembre 2019

Spuntano altri debiti nei confronti di ‘partner’ pubblici. Dopo quelli con l’Inps, ecco quelli con Trenitalia. La Regione non ha pagato l’Iva per le fatture relative ai corrispettivi spettanti a Trenitalia del contratto decennale 2017-2026 per servizi ferroviari resi negli ultimi sei mesi del 2018. E cosi’ l’assessore regionale elle Infrastrutture, Marco Falcone, ha chiesto e ottenuto in giunta una delibera per la predisposizione di un emendamento a un disegno di legge, approvato contestualmente dal governo, per individuare come debito fuori bilancio la spesa per la copertura dell’Iva necessaria al pagamento delle fatture. La giunta ha dato mandato al dipartimento Bilancio-Ragioneria generale, in raccordo col dipartimento Infrastrutture, di definire l’emendamento Trenitalia. Nel ddl, cui sara’ agganciato l’emendamento, i debiti fuori bilancio per altre spese ammontano a 6,368 milioni di euro.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Salvini: Mes va sospeso, in Aula molti sceglieranno in coscienza


Commenti