Sindacati, Crocetta paghi stipendi ai lavoratori

13 marzo 2014

La finanziaria bis oggi nuovamente sul tavolo di confronto tra il presidente della Regione e le parti sociali. I sindacati hanno chiesto a Rosario Crocetta di garantire “subito gli stipendi ai lavoratori”, per passare “solo dopo ai provvedimenti per lo sviluppo economico”. Per Claudio Barone, segretario generala della Uil Sicilia, “fare confusione” fra i due tipi di interventi esporrebbe i provvedimenti della giunta a “un assalto alla diligenza all’Ars”. Se la coperta e’ troppo corta, infatti, “ci sara’ sempre qualcuno pronto a tirarla dalla propria parte e in questo momento non e’ possibile rischiare che gli stipendi dei lavoratori vengano bloccati ancora”. I provvedimenti per lo sviluppo, per i sindacalisti, “sono importanti” ma vanno previsti “in una norma dedicata solo a questo, senza fare confusione”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
In sei mesi persi oltre 500mila posti lavoro, sindacati in piazza


Commenti