Dopo stop a Olimpiadi, Raggi dice no a nuovo Mc Donald’s

Dopo stop a Olimpiadi, Raggi dice no a nuovo Mc Donald’s
Il sindaco di Roma, Virginia Raggi
25 luglio 2019

Dopo lo stop alle Olimpiadi del 2024, il sindaco di Roma, Virginia Raggi boccia anche la realizzazione di un nuovo Mc Donald’s. Il Campidoglio, infatti, si scaglia contro il I Municipio a guida Pd sull’apertura annunciata di un fast food della catena Mc Donald’s che interesserebbe circa un terzo nell’area di 35metri quadri dell’ex vivaio Eurogarden. La sindaca di Roma Virginia Raggi avrebbe chiesto agli uffici capitolini di inviare una richiesta al Municipio I, presieduto dalla minisindaca Pd Sabrina Alfonsi, perché si sospenda il progetto esecutivo del ristorante e si riapra il dialogo con il territorio, in considerazione dei vincoli dell’area del centro storico della Capitale tutelata dall’Unesco in cui Caracalla insiste. Il Municipio I, a quanto si è appreso in una tempestosa riunione della commissione lavori pubblici del I Municipio, avrebbe concesso le autorizzazioni necessarie all’apertura, corredate da pareri favorevoli delle Soprintendenze rilasciati rispetto ai 10mila metri quadri del progetto, perché appartengono a un ampio terreno privato, di cui solo 180 metri quadri verrebbero effettivamente destinati al ristorante.

Il presidente della commissione Ambiente del I Municipio, Stefano Marin, ha espresso le sue perplessità sia per il pregio dell’area, sia per il possibile impatto negativo sulla viabilità dell’arteria Cristoforo Colombo. Alfonsi avrebbe gestito il progetto direttamente, senza coinvolgere la Giunta, con l’obiettivo di affidare al colosso della ristorazione la manutenzione del verde dell’area, oneroso e insostenibile per le casse municipali. Anche il Pd capitolino fa sentire la sua contrarietà al progetto con una nota del consigliere Orlando Corsetti, della commissione capitolina Commercio: “Dopo l’ok da parte alla trasformazione dell’ex cinema Metropolitan in centro commerciale stiamo per assistere a un altro scempio – denuncia Corsetti -. Nello storico vivaio Eurogarden in via Baccelli, nei pressi delle Terme di Caracalla, aprirà un grande Mc Donald’s in barba a tutte le norme di tutela che impediscono l’apertura di nuovi fast food nel centro storico. Esprimo la mia assoluta contrarietà ad operazioni di questo tipo”, conclude.

Leggi anche:
Intercettazioni, la Camera vota la fiducia con 304 sì
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti