Storica apertura di Lapid: Israele-Palestina, sì ai due Stati

23 settembre 2022

Yair Lapid

“Nonostante tutti gli ostacoli la maggior parte degli israeliani sostiene la soluzione dei due Stati e io sono uno di loro. C’è solo una condizione: che il futuro Stato palestinese sia pacifico”. Così il premier israeliano Yair Lapid davanti all’assemblea generale dell’Onu ha confermato di essere d’accordo con la soluzione della formazione di due Stati per risolvere il conflitto fra israeliani e palestinesi.

Una apertura storica che era stata anticipata da diverse fonti e ha scatenato molte polemiche in Israele da parte dei partiti di destra della coalizione di governo e dell’ex premier Benjamin Netanyahu.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Stabilità Mediterraneo a rischio, pesano Ucraina e Iran


Commenti