Suona il violino mentre la operano per un tumore a cervello

Loading the player...
20 febbraio 2020

Una violinista aiuta i medici a non danneggiare una zona importante del suo cervello, suonando il suo strumento durante l’operazione al cervello per estrarre un tumore. Sono immagini del King’s College Hospital di Londra, dove è avvenuto il delicato intervento. I chirurghi hanno messo a punto questa tecnica per seguire in tempo reale le zone del cervello responsabili del movimento delle mani ed evitare che il loro uso venga danneggiato. Alla musicista – Dagmar Turner, 53 anni e membro dell’Orchestra sinfonica dell’isola di Wight – è stato diagnosticato un cancro a crescita lenta nel 2013 e lei ha chiesto di operarsi solo quando si sarebbe sviluppato. “L’idea di non poter più suonare mi spezzava il cuore”, ha affermato la donna operata il mese scorso, la quale ha ringraziato i medici per avere fatto “tutto il possibile” per permetterle di continuare a suonare.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Sorvolo della Terra di BepiColombo durante pandemia


Commenti