Salvini: diversi pronti all’addio al M5s, per noi “sosprese”

Salvini: diversi pronti all’addio al M5s, per noi “sosprese”
Matteo Salvini
6 gennaio 2020

Nei prossimi giorni potrebbero esserci altri addii di eletti nel Movimento 5 Stelle e non si esclude un loro passaggio nella Lega. Lo fa capire Matteo Salvini che senza fare nomi annuncia “belle sorprese” parlando di diversi parlamentari pentastellati che si sentono “traditi” da Grillo e da Di Maio. “Senza fare nomi – ha detto il leder della Lega da Bologna, a margine della Befana del poliziotto – ci sono tanti amministratori locali, sindaci, consiglieri regionali e diversi parlamentari che si sentono traditi da Grillo e da Di Maio i quali sono entrati in politica per contrastare i poteri forti che in Italia sono sostenuti e difesi dal Pd: se vorranno proseguire la loro battaglia di cambiamento con la Lega saranno i benvenuti. E penso che nei prossimi giorni lo vedrete”.

A chi gli chiedeva una stima sul numero delle possibili defezioni dai 5 Stelle, il leader della Lega ha ribadito: “Non faccio numeri perche’ – ha concluso Salvini – sono donne e uomini che meritano rispetto e che in tanti casi stanno soffrendo perche’ non e’ una scelta facile, pero’, ci saranno belle sorprese”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Ebrahim Raisi è il nuovo presidente dell'Iran


Commenti