Cisl, sbloccate 3.740 assunzione personale Ata

4 marzo 2014

“Finalmente sbloccate le assunzioni del personale Ata, date per imminenti dal ministero dell’ Istruzione gia’ nello scorso mese di gennaio”. E’ quanto annuncia in una nota la Cisl Scuola, spiegando che “l’ostacolo piu’ impegnativo puo’ dirsi superato dopo che il ministero dell’ Economia ha dato il via libera al decreto da tempo pronto per la firma e di cui nei prossimi giorni si procedera’ all’attuazione”. I sindacati sono convocati per un incontro che avra’ luogo nel pomeriggio di domani, per la formale comunicazione da parte del Miur. Confermati i numeri, che complessivamente ammontano a 3.740 unita’ di personale. Le assunzioni, che riguardano tutti i profili dell’area Ata, avverranno con decorrenza giuridica dal primo settembre 2013, pertanto gli interessati dovranno partecipare alle operazioni di mobilita’ per ottenere l’ assegnazione della sede di titolarita’, spiega la nota. La Cisl Scuola esprime “soddisfazione per un provvedimento che, sia pure con ritardo, segna un altro importante passo in direzione della stabilita’ del lavoro, obiettivo da tempo al centro della sua azione sindacale”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Manovra, arriva piattaforma digitale per atti e avvisi Pa


Commenti