Liliana Segre e Matteo “Sardina”, i murales di TvBoy a Milano

7 dicembre 2019

Nuova azione di TVBOY a Milano, in zona Navigli. Lo Street Artist di fama internazionale è tornato nel capoluogo lombardo, con tre nuovi murales, due dei quali hanno per protagonista Matteo Salvini. In maniera ironica e dissacrante TVBOY gioca sul nuovo avversario politico del leader della Lega: il popolo delle Sardine. Nel primo manifesto Salvini manifesta accanto a Liliana Segre, che mostra un cartello con scritto “STOP HATE”. Il riferimento è alla violenta aggressione verbale subita dalla senatrice sui social, che ha portato alla decisione di assegnare la scorta alla Segre. Il secondo murales, invece si ispira alle campagne pubblicitarie di Armando Testa e gioca sulla contrapposizione tra Matteo Salvini e il nuovo movimento popolare che riempie le piazze di Italia, e che nella nuova opera di TVBOY diventano una sola cosa.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Bielorussia, Farnesina: freelance arrestato è stato liberato


Commenti