Timballo di riso con salmone, ecco come prepararlo

15 febbraio 2020

Ingredienti (per 6 persone)

350 grammi di riso – 400 grammi di filetto di salmone – 80 grammi di burro – 40 grammi di grana grattugiato – 2 uova – 1 litro di latte – 1 mazzetto di erbe aromatiche – q.b. sale – q.b. pepe

Procedimento

Iniziamo con la cottura del riso. Prendete una casseruola e portate a ebollizione il latte con un pizzico di sale, poi cuocete il riso, a fiamma dolce e mescolando, finché tutto il latte sarà assorbito. Intanto preparate un trito di erbe aromatiche (timo, aneto, maggiorana, erba cipollina) e lasciatelo momentaneamente da parte. Trasferite il riso cotto in una terrina e conditelo con gli aromi, aggiungete un pizzico di pepe e 60 g di burro. Mescolate bene tutti gli ingredienti e lasciate intiepidire. Nel frattempo pulite il filetto di salmone: eliminate le lische e la pelle, lavatelo, asciugatelo e tagliatelo a fette sottili. Rompete le uova, dividete i tuorli dagli albumi. Mescolate i primi con il grana grattugiato, poi montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e incorporate tutto al riso del timballo. Fondete adesso il burro rimasto e lasciatelo raffreddare. Usatelo per spennellare una pirofila. Distribuite sul fondo del contenitore uno strato sottile di riso e ricopritelo con le fettine di salmone. Aggiungete un pizzico di sale e di pepe, quindi ripetete gli strati, l’ultimo deve essere fatto con il riso. Cuocete il timballo di riso e salmone in forno preriscaldato a 220° per circa 20 minuti, fino a che la superficie non si presenta dorata.

Leggi anche:
Ecco la mud cake americana, una delizia che piace a tutti

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti