A Genova varato il maxi-impalcato, il “ponte-nave” prende forma

Loading the player...
13 febbraio 2020

Cento metri di lunghezza, quasi 2000 tonnellate: il primo maxi impalcato è stato posizionato a 40 metri d’altezza sul nuovo viadotto della Val Polcevera a Genova, la cui costruzione è affidata a Fincantieri Infrastructure e Salini Impregilo, unite nella joint venture Pergenova. È il primo di tre vari eccezionali che vedranno salire tre tratti di impalcato di 100 metri l’uno.

A essere posizionata fra la pila 8 e la pila 9 “la prima mastodontica campata in acciaio da oltre 1.800 tonnellate, che si aggiunge alle altre otto che nei mesi scorsi hanno fatto il loro ingresso nello skyline genovese. Le dimensioni del nuovo tratto di impalcato hanno reso necessario per l’innalzamento l’uso degli strand jack, speciali macchinari capaci di garantire, in condizioni meteorologiche ottimali, un’ascesa della campata di cinque metri all’ora.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Medico ospedale di Tivoli ai domiciliari per violenza sessuale


Commenti