Cadavere di un 30enne scoperto in un cantiere: giallo a Crema

Cadavere di un 30enne scoperto in un cantiere: giallo a Crema
29 giugno 2020

Il cadavere di un trentenne con una ferita alla testa è stato scoperto da alcuni operai che stavano iniziando il loro lavoro intorno alle 7.45 di questa mattina in un cantiere di via Don Primo Mazzolari, in zona Sabbioni a Crema (Cremona). Sul posto sono intervenuti oltre al 118 e al medico legale, anche gli agenti del locale commissariato insieme con i loro colleghi della Mobile e della Scientifica di Cremona, che stanno svolgendo le indagini coordinati dal pm Davide Rocco. La moglie della vittima, che sembra sia residente a Crema, viene ascoltata in queste ore negli uffici del Commissariato. Al momento non è chiaro se si sia trattato di un incidente e se se la vittima sia deceduta dove è stata trovata.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus: 1.200 morti in 24 ore, bilancio torna a salire in Usa


Commenti