Cariche commissione speciale Camera vanno tutte a M5S, Lega e Fi

Cariche commissione speciale Camera vanno tutte a M5S, Lega e Fi
Il deputato leghista, Nicola Molteni
12 aprile 2018

Tutte le cariche della commissione speciale per gli atti di governo, che dovrà esaminare anche il Def, sono andate a M5S, Lega e Fi. Il deputato leghista Nicola Molteni è stato eletto presidente con 27 voti su 40 componenti, dopo che sul suo nome era stata raggiunta un’intesa tra grillini e Carroccio. Nove le schede bianche (7 del Pd e una di Leu). Tra M5s e centrodestra ci sono 31 deputati nella commissione speciale (14 M5S, 8 Lega, 7 Fi, 2 Fdi). Nella commissione c’è anche un membro del misto. Andrea Mandelli (Fi) e Giorgio Trizzino (M5S) sono stati eletti vicepresidenti e Paolo Russo (Fi) e Vittorio Ferraresi (M5S) saranno i segretari. La scorsa settimana sono state elette le cariche della commissione speciale sugli atti di governo del Senato: Vito Crimi (M5S) è il presidente, Giacomo Caliendo (Fi) e Erica Rivolta (Lega) vicepresidenti e segretari sono Flavia Malpezzi (Pd) e Giovanbattista Fazzolari (Fdi).

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Stelle cadenti: l'imbarazzo grillino per i segreti di Conte


Commenti