Cisl, stop giostra rimpasto. E’ una vergogna

7 aprile 2014

“Il presidente Crocetta chiuda l’infinita giostra del rimpasto. Una vergogna di fronte a una Sicilia che affonda tra debiti ed emergenza economica e sociale”. Lo afferma il segretario della Cisl Sicilia, Maurizio Bernava, che rivolge un appello al presidente della Regione perche’ “trovi coraggio, la Sicilia non puo’ essere bloccata da logiche e interessi di partito e di correnti di partito”. Per la Cisl, bisogna “fare in fretta cio’ che non e’ stato fatto nell’ultimo anno e mezzo”. Crocetta, esorta Bernava, “non si faccia ingabbiare, metta finalmente in cantiere una strategia anticrisi per la crescita e il lavoro condivisa da Parlamento, enti locali, forze del lavoro e delle imprese. Dia corso a programmi e azioni anticrisi, per lo sviluppo produttivo, per il risanamento e la ristrutturazione della spesa. Per una programmazione dei fondi Ue che punti alla crescita, agli investimenti produttivi. Alla creazione di lavoro duraturo”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Crolli record su Pil e occupati nell'eurozona


Commenti