Tutto pronto per terza edizione per gli Italia Travel Awards

Loading the player...
29 marzo 2018

Sarà il The Church Palace quest’anno ad ospitare la serata finale per l’assegnazione delle preziose statuette di Italia Travel Awards 2018 e ad accogliere in una cornice prestigiosa le centinaia di ospiti che sempre più numerosi partecipano a questo evento unico ed esclusivo ormai di importanza nazionale. La presentazione della terza edizione degli Oscar del Turismo si è svolta presso la Sala del Carroccio in Campidoglio. Diverse le novità e le curiosità svelate dalle ideatrici del progetto, Roberta D’Amato e Danielle Di Gianvito, dalla nuova sede della serata di premiazione, condotta ancora da Roberta Lanfranchi, ad un format completamente rinnovato e più dinamico. Altra novità, di questa edizione, è l’introduzione del premio “alla migliore esperienza senza barriere”. L’iniziativa patrocinata da Parkin Zone onlus, è rivolta a tutte le associazioni, gli enti, le istituzioni, i comuni, le regioni ed agli operatori turistici che hanno realizzato iniziative importanti per l’accessibilità ai servizi turistici. Italia Travel Awards dunque cresce e dopo solo due edizioni vanta numeri importanti. I votanti (Agenti di viaggio, Operatori del settore e Vìaggiatori) ad oggi sono infatti arrivati a 21.477 rispetto ai 6.500 della prima edizione del 2016. Le categorie in concorso sono 37, e coprono l’intero range dell’offerta di servizi in ambito turistico. L’obiettivo è chiaro: premiare l’eccellenza per promuovere un turismo vincente. L’ideatrice Danielle Di Gianvito: “Siamo alla terza edizione e guardiamo già alla serata di premiazione del 24 maggio. L’industria del turismo è un asset importante è questa manifestazione ha l’obiettivo di rilanciare il desiderio di vacanza”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Ruffini verso la direzione, domani in Consiglio dei ministri

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti