Spezia-Fiorentina 2-2, Verde e Farias rimontano i viola

Spezia-Fiorentina 2-2, Verde e Farias rimontano i viola
Beppe Iachini
19 ottobre 2020

Spezia-Fiorentina 2-2 Al’ Manuzzi’ di Cesena, il neopromosso Spezia di mister Italiano riemerge dalla polvere e sfiora addirittura l’impresa: 2-2 con la Fiorentina. In classifica, entrambe le formazioni sono appaiate a quota 4 punti. Avvio fulminante dei viola, che rifilano un micidiale doppio gancio agli avversari: al 2’ stacco vincente di Pezzella da corner, al 4’ fa centro Biraghi su cross basso di Lirola. Padroni di casa tramortiti (pesa l’assenza di Galabinov in attacco), ospiti che sembrano gestire bene ma che nell’ultima parte di tempo abbassano troppo il baricentro.

L’atteggiamento non paga, visto che al 39’ la gara improvvisamente si riapre: lancio di Terzi, Caceres buca l’intervento, Verde insacca col mancino. L’arbitro Manganiello assegna la rete dopo un check col Var. Ripresa. Lo Spezia ci crede, Farias si divora il pari al 62’ ma il brasiliano si riscatta tre minuti dopo segnando di punta il 2-2 dopo una mischia in area. Rimonta completata e grande ribaltone sfiorato, vista l’occasionissima al 92’ di Nzola il cui sinistro al volo esce di un soffio. Alla fine risultato giusto e viola (secondo tempo deludente) che devono battersi il petto per aver sprecato una dote importante.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Benevento-Juventus 1-1, Letizia risponde a Morata. Filippo Inzaghi esulta


Commenti