Verona-Roma 0-0 senza Dzeko. Fonseca: “Ho voluto preservarlo”

Verona-Roma 0-0 senza Dzeko. Fonseca: “Ho voluto preservarlo”
20 settembre 2020

Comincia con un pareggio 0-0 contro il Verona il campionato della Roma, senza Dzeko promesso sposo alla Juve lasciato in panchina tutto il match. Nel primo tempo Mkhitaryan e Pedro sbagliato da pochi passi, ma capita sui piedi di Tameze allo scadere la più grossa occasione con Mirante che si salva con l’aiuto della traversa. Nel finale di gara emozioni a non finire: Dimarco colpisce traversa e palo (82′), Spinazzola è fermato dalla traversa (85′). “E` stata una settimana molto difficile per Dzeko. Ho fatto questa scelta per preservarlo – ha spiegato l’allentore della Roma Paulo Fonseca – Mkhitaryan gioca molto bene da falso nove, ma abbiamo bisogno di un altro attaccante”. Sulla gara. “Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo. Abbiamo sbagliato 4-5 occasioni e se facevamo gol la partita cambiava”.

La Roma è calata nella ripresa anche per merito del Verona. “Nel secondo tempo, con il gioco lungo del Verona, abbiamo sbagliato la seconda palla ed è difficile avere palla quando non recuperiamo. Dopo nel finale abbiamo creato altre occasioni da gol. Se lo avessimo fatto nel primo tempo sarebbe cambiato tutto”. Sulla condizione della squadra. “Sono state tre settimane difficile, ma la squadra è stata bene fisicamente. Nel secondo tempo non abbiamo controllato la partita come vogliamo, ma abbiamo finito la partita vicino all`area del Verona”. Sul mancato utilizzo di Carles Perez. “Ha avuto il Covid, non si è allenato e non sta bene fisicamente. Ho chiesto a Pedro se stava bene e mi ha detto di sì”.

Fonseca chiede a gran voce un altro attaccante. “Mkhitaryan gioca molto bene da falso nove, ma abbiamo bisogno di un altro attaccante. Stiamo lavorando per trovare la soluzione migliore, ma abbiamo bisogno di un altro attaccante. Abbiamo bisogno di un attaccante mobile che attacchi la profondità, che attacchi bene lo spazio”. Il portoghese andrà avanti con la difesa a 3. “L`altra stagione mi è piaciuto come la squadra ha giocato con tre difensori. Ho sempre detto che siamo preparati per giocare con i due sistemi. Abbiamo giocato con il Cagliari a 4 e abbiamo giocato bene, ma a me piace giocare a tre”. Programma Fiorentina-Torino 1-0 Hellas Verona-Roma 0-0 Domenica 20 settembre: Parma-Napoli ore 12.30, Genoa-Crotone ore 15, Sassuolo-Cagliari ore 18, Juventus-Sampdoria ore 20.45 Lunedì 21 settembre: Milan-Bologna ore 20.45 Mercoledì 30 settembre ore 15: Udinese-Spezia, Benevento-Inter, Lazio-Atalanta

Leggi anche:
ATP Montecarlo, Rublev elimina Nadal ai quarti. Fognini si arrende a Ruud
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti