Rientri, sabato e domenica “bollino rosso”

21 agosto 2014

Al via domani il fine settimana di “controesodo”, con il ritorno nelle città dai luoghi di villeggiatura. Già a partire da oggi sui 25 mila chilometri di strade e autostrade gestiti dall’Anas si registrano i primi spostamenti verso le aree metropolitane e da domani, venerdì 22 agosto, è previsto il rientro massiccio dei vacanzieri che si concluderà lunedì 25 nella mattinata, per poi riprendere nell’ultimo fine settimana di agosto. Per la giornata di domani, quindi, è previsto ‘bollino giallo’ nel pomeriggio, mentre per sabato 23 e domenica 24 agosto il traffico sarà particolarmente intenso, da “bollino rosso”, per tutta la giornata. Anche lunedì 25 agosto, il traffico sarà sostenuto nella mattinata, da bollino giallo, per gli ultimi spostamenti del weekend e la ripresa della circolazione dei mezzi pesanti.

Al momento il traffico è sostenuto ma scorrevole su tutta la rete stradale e autostradale gestita dall’Anas. Rallentamenti si registrano esclusivamente sulla strada statale 16 “Adriatica” in alcuni tratti nelle Marche, in Abruzzo e in Puglia. Traffico intenso anche sulla strada statale 7 “Appia”, nel Lazio e in Campania, e sulla strada statale 182 “delle Serre Calabre” a Vibo Valentia. Traffico sostenuto anche sull’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”, sulla strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”, sulla statale 309 “Romea”, sulla statale 1 “Aurelia” e sulla statale 18 “Tirrena inferiore”, dove la circolazione è fluida. Dalle rilevazioni dell’Anas delle ore 17 i volumi di traffico oggi risultano in linea con quelli del 2013 (+0,1% rispetto allo stesso giorno dello scorso anno).

Dalla mezzanotte sono stati rilevati 70 mila veicoli sul Grande Raccordo Anulare di Roma, 43 mila sull’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria” nel tratto salernitano, 39 mila transiti sull’autostrada Roma-Fiumicino, 35 mila sulla SS36 “del Lago di Como e dello Spluga” a Lecco; oltre 26 mila sull’autostrada A19 “Palermo-Catania” e altrettanti sull’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”; quasi 26 mila veicoli sulla tangenziale di Pescara, 25 mila sulla SS16 “Adriatica” a Brindisi e sulla SS1 a Fiumicino. Infine, sono stati rilevati oltre 23 mila transiti sul raccordo Sistiana-Cattinara, in Friuli Venezia Giulia. L’Anas ricorda che sabato 23 agosto, sulle strade e sulle autostrade i veicoli con massa superiore alle 7,5 tonnellate non potranno circolare dalle 7 alle 22. Lo stesso divieto sarà in vigore domenica 24 agosto, dalle ore 7 alle ore 23.

Leggi anche:
Strana domenica per 217 detenuti,via in altro carcere
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti